Università Cattolica del Sacro Cuore

Contenuti e finalità

Direttore scientifico: Prof. Cinzia Bearzot

Che cosa implica oggi per uno studioso di scienze umanistiche esporsi ed esporre? Significa paragonarsi con il contesto nel quale si è immersi. Significa aprirsi al mondo, comunicare, verificare, proporre, imparare, all’interno delle diverse forme espressive che costituiscono il terreno del proprio ambito disciplinare: letteratura, arte, archeologia, filosofia.

La Scuola di dottorato in “Studi umanistici. Tradizione e contemporaneità”, in occasione dell’EXPO Milano 2015, apre al pubblico le porte della sua Summer School “EXPOsizioni. Esporre ed esporsi al mondo dall’antichità alla contemporaneità”.

Docenti dell’Università Cattolica e prestigiosi ospiti provenienti da Università e centri di ricerca italiani (Università di Milano, di Bergamo, Cà Foscari, La Sapienza, Politecnico di Milano, Musei Civici d’Arte e Storia di Brescia, Accademia delle Belle Arti dell’Aquila) ed europei (Università Autonoma di Madrid, di Aachen, Labex-Resmed di Parigi) approfondiranno, ciascuno partendo dalle competenze scientifiche e dal punto di vista di un differente settore disciplinare, un argomento specifico che consenta di evidenziare i motivi, le modalità e le finalità che lungo i secoli, in ambiti geografici e in situazioni diverse, hanno caratterizzato la comune scelta di esporsi o di esporre al mondo qualcosa o qualcuno. La curiosità universale è la forza che muove il mondo.

La Summer School si propone, di anno in anno, di promuovere un confronto interdisciplinare su un tema di attualità e di interesse comune per tutti gli ambiti curriculari presenti all’interno della Scuola di dottorato in “Studi umanistici. Tradizione e contemporaneità”.

Destinatari

La Summer School “EXPOsizioni. Esporre ed esporsi al mondo dall’antichità alla contemporaneità” è aperta a tutti coloro che, italiani, o stranieri in possesso di una laurea specialistica o di un dottorato di ricerca, sono interessati alla dimensione interdisciplinare della ricerca scientifica e della formazione culturale.
Il numero massimo di partecipanti è fissato a 50.

Durata e location

La Summer School “EXPOsizioni. Esporre ed esporsi al mondo dall’antichità alla contemporaneità” si svolgerà dall’8 al 12 giurno 2015 presso l’Università Cattolica e presso la Soprintendenza per i beni archeologici della Lombardia.