Università Cattolica del Sacro Cuore

Dalla ricerca, i professionisti della crescita

La Scuola di Dottorato per lo studio del Sistema Agroalimentare è stata inaugurata nel 2006 grazie anche al determinante contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

La Scuola, promossa dalla Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali e Economia e Giurisprudenza della Sede di Piacenza dell’Università Cattolica, nasce dalla convinzione che oggi la complessità dell’attuale sistema agroalimentare richiede che gli aspetti economici e giuridici siano imprescindibili dagli aspetti scientifici-produttivi.

Coordinata dal prof. Marco Trevisan la Scuola va intesa non solo come terzo livello di formazione universitaria postgraduate, ma anche come luogo di elaborazione di conoscenze, di scambio di informazioni e di promozione di idee innovative.

I punti di forza della Scuola

  • Multisettorialità: 2 aree scientifico-disciplinari e 8 indirizzi di ricerca;
  • Interdisciplinarità: nella formazione e nelle opportunità di interazione tra dottorandi e ricercatori di tre differenti facoltà;
  • Internazionalizzazione: con riferimento agli accessi, alla docenza, all'obbligatorietà di un periodo di studio all'estero di almeno 6 mesi (estendibile sino a 18) e alla rete di consolidati rapporti di collaborazionere ad alto livello con università e centri di ricerca internazionali.

Ad oggi la Scuola conta 133 i dottori di ricerca e 44 dottorandi.

Il Dottorato Industriale

La Scuola di dottorato attiva percorsi di dottorato in collaborazione con imprese ed enti terzi che intendono sviluppare specifici progetti di ricerca e al contempo investire sulla crescita professionale di propri dipendenti, sulla base di specifiche convenzioni. Al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso, il candidato dovrà indicare la propria intenzione di voler concorrere per un posto riservato al dottorato industriale e allegare la manifestazione di interesse del datore di lavoro. L'iscrizione alla Scuola è, comunque, subordinata al superamento del concorso e alla stipula della convenzione.

Il Dottorato in apprendistato di alta formazione

La Scuola di dottorato attiva altresì percorsi di dottorato in apprendistato di alta formazione. L'iscrizione alla Scuola è, comunque, subordinata al superamento del concorso. Le imprese possono attivare contratti di apprendistato di alta formazione solo con giovani di età non superiore ai 29 anni. Il dottorando nello svolgimento del dottorato di ricerca sarà assunto dall'impresa con un contratto di apprendistato in alta formazione nel rispetto delle specifiche normative regionali vigenti in materia.

Regolamento dei corsi e delle Scuole di Dottorato di ricerca (dal XXXI ciclo) (686,73 KB)

Regolamento dei corsi e delle Scuole di Dottorato di ricerca (XXIX e XXX ciclo) (5150,04 KB)

Regolamento dei corsi e delle scuole di dottorato di ricerca (48,53 KB)

Brochure Dottorato per il Sistema Agroalimentare (274,46 KB)

Manifesto XXXIII ciclo (1084,24 KB)

Codice Etico (292,88 KB)